Il Dirigente lascia il Tribunale

Il saluto del Dirigente che dopo nove anni lascia il Tribunale di Sorveglianza.

Roma, il 21 dicembre 2015

Cari tutti, ogni bel viaggio ha un inizio ed una fine. Il mio terzo incarico triennale come Dirigente del Tribunale di Sorveglianza scade alla fine dell’anno, ed ho deciso di non rinnovarlo.

È mia intenzione perseguire la carriera accademica: sono stato da poco nominato docente della Scuola Nazionale di Amministrazione, e sono stato ammesso alla scuola di Dottorato dell’Università di Roma per svolgere una ricerca basata sulle mie esperienze di esperto della Commissione Europea nella cooperazione allo sviluppo – che mi hanno visto in questi anni impegnato in Europa Orientale, in Africa Equatoriale, nei Balcani, in Medio Oriente, nel Maghreb e nel Caucaso. Presto partirò per la Tunisia, dove il Ministero della Giustizia e la Scuola Superiore della Magistratura mi hanno chiesto di partecipare a due progetti.

È tempo di lasciarci. Come Bilbo Baggins dirò: «Conosco la metà di voi soltanto a metà e nutro per meno della metà di voi metà dell’affetto che meritate», e me ne rammarico.

Non so esprimere quanto quest’esperienza -che ha coperto un buon quinto della mia esistenza – mi abbia segnato ed arricchito. Come la nave di Ulisse abbiamo perso pezzi dell’equipaggio eppure abbiamo saputo – tutti insieme – tenere la rotta in presenza di eventi avversi, ed anzi introdurre innovazione e cambiamento. Ho trovato un ufficio pieno di registri di carta, lo lascio che comunica naturalmente con le nuove tecnologie.

In anni in cui l’opinione pubblica si abbandonava a una scriteriata campagna di delegittimazione dei dipendenti pubblici – tutti sbrigativamente etichettati sotto il marchio infamante di “fannulloni” – voi ne avete saputo fornire una ben diversa immagine, pienamente aderente al mandato costituzionale di servire la Repubblica «con disciplina ed onore».

Le maggiori gioie le ho provate, ve lo confesso, riscontrando l’apprezzamento dei cittadini ed utenti: «Questo – mi è stato spesso detto -è un ufficio pubblico diverso dagli altri». Ne vado orgoglioso.

Confido che presto arriveranno rinforzi. Ho elaborato e presentato cinque progetti per ottenere personale delle Province, e forse otterremo anche i nuovi locali della Sala d’Acquisto, per i quali esiste pure un mio progetto fin dal 2010. Presto il mio posto verrà coperto. Ci sono dinanzi, ne sono sicuro, giorni migliori.

Questo lungo preambolo per dirvi solo una parola: «Grazie». Siete una comunità di grandi professionisti e di belle persone: servirvi come Dirigente è stato un onore.

Dario Quintavalle

Dirigente

Dirigente_auguri.pdf

Lascia un commento

Archiviato in Notizie

Depositi a mezzo PEC?

Riceviamo molti quesiti circa la possibilità di depositi a mezzo PEC.

Al momento la normativa del codice di rito non sembra permetterlo in materia penale. E in tal senso sembra ancora orientata la giurisprudenza.

Una recentissima pronuncia (28 agosto u.s.) di un giudice palermitano, nel rigettare nel merito un’istanza "de libertate" (sostituzione di misura cautelare), l’ha preliminarmente ritenuta inammissibile nella forma del deposito in quanto trasmessa dal difensore a mezzo PEC.

La pronuncia si segnala in quanto, pur essendo emessa da un giudice di merito, ripercorre compiutamente tutta la problematica giurisprudenziale di recente affrontata dalla Cassazione sulla natura della PEC, sulla sua assimilabilità o meno al fax come "mezzo tecnico idoneo", sulla differenza fra i depositi e le comunicazioni, e sui rapporti tra PEC e normativa del CAD e con le misure organizzative degli uffici giudiziari.

Ci stiamo lavorando su….

Ordinanza_tribunale_Palermo-25-8-2015_est-Petrucci.pdf

Lascia un commento

Archiviato in Notizie

Esiti udienze 16- 30 giugno 2015

Qui sotto gli esiti delle udienze dal 16 al 30 giugno 2015

Per le udienze dal 3 al 12 giugno clicca sul link

2015.06.16 Bellet Alberto.doc

2015.06.16 Procaccini Valeria.doc

2015.06.16 Trovato Marcella .doc

2015.06.17 dentato claudia.doc

2015.06.17 Saragnano MariaTeresa.doc

2015.06.17 Vari Anna.doc

2015.06.18 Gaspari Maria.doc

2015.06.18 Stefanelli Vittoria.doc

2015.06.19 Bruno Pierfranco.doc

2015.06.19 Cappelli Paola.doc

2015.06.19 Martoni Luisa.doc

2015.06.19 Spaventi Lavinia.doc

2015.06.19 Tomassini Valeria.doc

2015.06.23 Bellet Alberto.doc

2015.06.23 Trovato Marcella.doc

2015.06.24 Alessandrelli Laura.doc

2015.06.24 Saragnano Maria Teresa.doc

2015.06.24 Stefanelli Vittorie.doc

2015.06.24 Vari Anna.doc

2015.06.25 Astolfi Paola.doc

2015.06.25 Bruno Pier Franco.doc

2015.06.25 Minchella Antonio.doc

2015.06.26 Cappelli Paola.doc

2015.06.26 Carpitella Albertina.doc

2015.06.26 Dentato Claudia.doc

2015.06.26 Gaspari Maria.doc

2015.06.26 Trovato Claudia.doc

2015.06.26 Trovato Marcella.doc

2015.06.30 Martoni Luisa.doc

2015.06.30 Tomassini Valeria.doc

2015.06.30 Trovato Marcella.doc

Lascia un commento

Archiviato in Esiti udienze

Esiti udienze 3-12 giugno 2015

In allegato gli esiti delle udienze dal 3 al 12 giugno 2015

2015.06.05 Spaventi Lavinia.doc

2015.06.05 Stefanelli Vittoria.doc

2015.06.09 Bellet Alberto.doc

2015.06.09 Cappelli Paola.doc

2015.06.10 Astolfi Paola.doc

2015.06.10 MArtoni Luisa.doc

2015.06.11 Procaccini Valeria.doc

2015.06.11 Tomassini Valeria.doc

2015.06.11 Vari Anna.doc

2015.06.12 Alessandrelli laura.doc

2015.06.12 Carpitella Albertina.doc

2015-06-03 Astolfi.doc

2015-06-03 Saragnano Maria Teresa.doc

2015-06-03 Tomassini Valeria.doc

2015-06-04 Alessandrelli Laura.doc

2015-06-04 Gaspari Maria.doc

1 Commento

Archiviato in Esiti udienze